castello

castello
Castelli di Cannero Riviera

venerdì 17 maggio 2013

Non conoscevano l'amore


Questa poesia è stata scritta a quattromani da nonna Bruna e da me
 
 
Sull'autobus gremito
eravamo vicini
girandoci le spalle.
Quando mi accorsi
della tua presenza,
chiamai il tuo nome
e tu con gioiosa sorpresa
esclamasti "cara la mia stella"
e mi baciasti con ardore.
Eri il mio uomo!
Sorrisero le persone che,
non conoscevano l'amore....
( testo di nonna Bruna)
Cara la mia stella
negli occhi serbo
la nitida immagine
di quella scena.
Nel cuore serbo
il limpido suono
della tua voce
che mi chiamava.
Che dolce quel bacio!
E' stato l'inizio
della nostra vita
fra il sorriso delle persone
che non conoscevano l'amore.
(testo di verdefronda)


venerdì 10 maggio 2013

Maggio


 
Primi tepori di bella stagione
piacevoli luminose giornate
da vivere lietamente all'aperto
all'aria viva.
 
Gite festose fra prati fioriti
dove sbocciano novelle passioni
incanti di natura e di cuori
dolci ricordi.
 
Crescono le messi nei vasti campi
 rossi papaveri alzano il capo
garruli canti ricolmano l'aria
cielo sereno.

 
verdefronda