castello

castello
Castelli di Cannero Riviera

mercoledì 25 dicembre 2013

Nel paese dell'amore


Pensando al futuro, un uomo decise
di seminare dei campi di grano,
l’anno seguente lui il grano recise
col pane, al paese diede una mano.

Un altro uomo più previdente ancora
piantò a terra degli alberi da frutto,
per oltre dieci anni raccolse allora
frutta da donare al paese tutto.

Infine un altro uomo seminò l’amore
strada per strada con tutti i vicini,
il gesto suscitò grande scalpore.

Quindi sia dai grandi che dai piccini
sparì d’incanto qualsiasi rancore,
nè più varcò del paese i confini.

(sonetto)

verdefronda

sabato 14 dicembre 2013

Le piccole grandi cose della vita


Ti ho vista di nascosto
quando l'altro giorno
passeggiavi per il bosco.
Un'improvvisa ed impellente
necessità colpiva il tuo intimo.
Nell'imbarazzo del momento
scrutavi che nessuno ti vedesse.
Poi abbassando le mutandine
ed accovacciandoti placavi
il tuo bisogno corporale.
Ascoltavo in silenzio
il leggero fruscìo dello scorrere
del liquido sulle secche foglie.
Osservavo in silenzio
lo splendore della tua natura
quelle labbra morbide e pur tremule
da cui scintillando usciva
il tuo secreto umore.
Nell'emozione del momento
ho visto lo scenario ingigantirsi.
Una grande cascata
scendeva dal monte
i riverberi di un raggio di sole
riflettevano tutt'intorno
i colori dell'iride
in uno spettacolare arcobaleno.
Un'estasi infinita 
mi pervadeva i sensi
ed io mi perdevo
in quello strano morbido bosco
dove il ricordo ha lasciato
un segno indelebile.

verdefronda
(poesia inedita da "le mie poesie segrete")

sabato 7 dicembre 2013

I segreti della natura



Sulle rive d’un ruscello
nella quiete di un bel bosco
ho sentito il dolce canto
di quell’acqua zampillante.

Una nenia dolce e antica
trasportava la mia mente
in quel mondo parallelo
dove non esiste peso.

Impalpabile materia
trasparenti sono i corpi
ci si sposta col pensiero
e si legge nelle menti.

Vi si arriva solamente
ammirando la natura
e fondendosi con essa
nella forza dell’amore.

verdefronda