mercoledì 12 maggio 2021

Madrigale del mattino



 


aurora sul Verbano


Si lavava le mani e il volto bello

spoglia luceva la sua pelle ambrata

mentre cantava un dolce ritornello.


Guardandola dissi: "T'ho ammirata

nella bellezza del tuo corpo snello"

non rispose ma mi guardò estasiata.


Quella mattina era tanto splendente

sembrava il sole che nasce ad oriente.


verdefronda

13 commenti:

  1. Una dolcezza incredibile in questi splendidi versi, letti con immenso piacere...
    Sereno giorno e un sorriso, Giorgio,silvia

    RispondiElimina
  2. Questo tuo spazio andrebbe consigliato a molti... oltre che belle e dense di sentimento, le tue poesie donano energie positive.
    Buona giornata Giorgio.

    RispondiElimina
  3. Bello venire da te, caro Giorgio
    Ciao Susanna

    RispondiElimina
  4. Hai composto una splendida poesia,complimenti!

    RispondiElimina
  5. Molto, molto bella !!!! Complimenti anche per la foto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. L'anima si lascia cullare dolcemente da questi bellissimi versi.

    RispondiElimina
  7. Bella!! Di più...
    Un piacere leggere e rileggere
    Complimenti Giorgio
    Ciao , buona serata

    RispondiElimina
  8. La tua poesia fa' percepire sublime percezioni della bellezza, serena serata amico caro

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutti per i graditi commenti
    Saluti
    Giorgio

    RispondiElimina
  10. Si può dire fortunato chi ha vissuto almeno una mattina così nella vita...

    RispondiElimina
  11. Splendidi versi che trasmettono sensazioni di totale bellezza...
    Buon pomeriggio domenicale, Giorgio
    Ros

    RispondiElimina
  12. Grazie a Mr. Loto ed a Rosemary per le loro belle parole
    Giorgio

    RispondiElimina